vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Val della Torre appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

REDDITO E PENSIONE DI CITTADINANZA - agg. 1

REDDITO E PENSIONE DI CITTADINANZA - agg. 1

23 gennaio 2019

Recentemente è stato approvato il Decreto Legge contenente le disposizioni relative all’introduzione del Reddito di Cittadinanza (RdC). Si tratta dell’evoluzione della misura unica nazionale di contrasto alla povertà nota come Reddito di Inclusione (ReI), che viene interamente sostituita e resterà in vigore solo fino al prossimo mese di Aprile.
Dal prossimo aprile è prevista l'introduzione:
- del reddito e della pensione di cittadinanza per i soggetti e i nuclei familiari in condizioni di particolare disagio economico e sociale, vale a dire di misure mirate a una ridefinizione del modello di benessere collettivo attraverso meccanismi in grado di garantire un livello minimo di sussistenza nonché, nel caso del reddito di cittadinanza, la promozione delle condizioni che rendono effettivo il diritto al lavoro e alla formazione;
- di una ridefinizione dei requisiti minimi per l'accesso al pensionamento anticipato e di misure per incentivare l'assunzione di lavoratori giovani.
Entrambi gli strumenti costituiscono misure di politica economica volte, oltre che a tutelare le fasce deboli della società, a rilanciarne l'occupazione.

Il ruolo dei Servizi Sociali sarà più limitato rispetto a quanto accadeva con il ReI, ma il coordinamento con i Centri per l'Impiego e i servizi del territorio sarà più articolato e complesso.

Il REDDITO DI CITTADINANZA è concepito quale misura di inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro e di contrasto alla povertà, alla diseguaglianza e all'esclusione sociale, volta a favorire la promozione delle condizioni che rendono effettivo il diritto al lavoro e alla formazione.

Il reddito di cittadinanza assume la denominazione di PENSIONE DI CITTADINANZA per i nuclei famigliari composti esclusivamente da uno o più componenti di età pari o superiore a 67 anni, adeguata agli incrementi della speranza di vita.

- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Il Comune provvederà ad aggiornare le notizie ed informazioni in merito al reddito e pensione di cittadinanza ogni qualvolta le Istituzioni e gli Enti sociali proposti emaneranno nuove informative e le procedure per poterne beneficiare.
Uff. Politiche sociali - 0119680822 int. 2